mercoledì 11 giugno 2008

La Norvegia legalizza il Matrimonio Gay


Nonostante centinaia di persone dimostrassero contro il matrimonio gay all'esterno del parlamento norvegese (i retrogradi esistono anche tra i fiordi, evidentemente), oggi pomeriggio lo Storting ha reso la Norvegia il quarto paese d'Europa (sesto nel mondo) a equiparare l'unione omosessuale a quella eterosessuale.
Gay e lesbiche norvegesi, già dal 1993 potevano godere di unioni civili che garantivano diritti pressoché identici al matrimonio etero. L' importante differenza è che però le adozioni congiunte erano precluse alle coppie gay, così come le lesbiche non potevano ricorrere alla fecondazione assistita.
Tuttavia, il governo laburista di Jens Stoltenberg ha ritenuto che il mantenimento di un contratto ad hoc per le coppie gay fosse ingiusto e discriminatorio e, seguendo le orme di Olanda, Belgio e Spagna, ha aperto il matrimonio civile alle coppie LGBT.
L'iniziativa dei Laburisti è stata appoggiata dai partner di governo dei Socialisti, ma non dal partito agrario di centro. Ciò ha reso necessario un appoggio esterno dall'opposizione di centrodestra. Mentre i Democristiani e il Partito del Progresso (maggiore partito del paese, destra populista) hanno negato il loro sostegno, i Conservatori e i Liberali hanno votato a favore del primo matrimonio LGBT di Scandinavia.
C'è da scommettere che la mossa di Oslo avrà particolare risonanza nel resto della regione. Già adesso il parlamento di Islanda ha istituito una commissione per studiare gli effetti dell'omoparentalità, mentre il governo di centrodestra della Svezia vorrebbe passare il matrimonio gay ma è tenuto in ostaggio dai Cristianodemocratici, partner junior della coalizione. La Danimarca, che fu il primo paese al mondo a introdurre le unioni civili (1989), potrebbe seguire in caso di vittoria dei Socialdemocratici, così come la Finlandia. Ma in entrambi i paesi le elezioni si svolgeranno tra non prima di 3 anni.

9 commenti:

gian mario felicetti ha detto...

Grazie per questa bella notizia.

filomeno ha detto...

bene! :-)

ma ci dai un link a giornali ? thanks

Titollo ha detto...

A completare il tuo ottimo resoconto, vorrei pure ricordare che in Norvegia vi fu la prima unione gay che ha coinvolto un ministro in carica. Era il gennaio 2002 quando il ministro delle finanze Per-Kristian Foss del partito conservatore si unì al suo compagno Jan Erik Knarbakk.

F ha detto...

Beh, ho seguito in diretta il dibattito e la votazione su aftenposten.no c'è anche una versione in inglese

aelred ha detto...

che bella notizia!

era nell'aria, grazie per averci informato

Yeah ha detto...

Ottima notizia!
Sono contentissimo. Era da un bel pezzo che aspettavo questo passo. E’ una decisione storica… che sancisce la fine dell’unione-ghetto in vigore da quindici anni nel Paese e, quindi, l’arrivo dell’uguaglianza. Finalmente anche la Norvegia si è resa conto che solo l’apertura del matrimonio (e non la creazione di una unione apposita) vuol dire parità.
W la Norvegia... W i VERI matrimoni gay!

Lorenzo ha detto...

Per chiarezza: il maggior partito della Norvegia sono i socialdemocratici (Arbeiderpartiet), che contano 61 parlamentari nello Stortinget. Il partito di destra Fremsktrittspartiet, che ne conta 38, è solo il maggior partito DI OPPOSIZIONE. Se la proposta è passata con una maggioranza non molto ampia è perché ci sono state piccole resistenze in quasi tutti i partiti (tranne SV, l'equivalente del nostro PRC, che l'ha presentata).
Occorre notare che il dibattito si è svolto con una civiltà assolutamente impensabile in Italia, anche da parte degli oppositori!
La Binetti e i suoi compari in Norvegia starebbero in galera, che è il posto che loro compete in un paese civile, per incitazione all'odio contro una minoranza, non in parlamento a legiferare. Men che mai con la sinistra, poi.

kicco74 ha detto...

quindi quale è lo stoto più vicino all'italia che celebra il matrimonio gay? belgio- paesi bassi? francia no? mi rispondete a szabo2211@hotmail.it? mille mille grazie! che bello.... io e flavio il 18 ottobre è 1 anno che siamo fidanzati.... e sposarsi sarebbe bellissimo!!!

kicco74 ha detto...

mi sapete dire oltre allo stato più vicino x celebrare il matrimonio? a chi bisogna rivolgersi? grazieeeeeeee infiniteeeeeeeeeeee... rispondetemi a szabo2211@hotmail.it